7 film che danno false speranze sul Principe Azzurro

principe-azzurro-copertina

I film sono pieni zeppi di storie d’amore e io, fin da piccola e tenera adolescente, ci credevo fermamente a queste storie. Sono cresciuta convinta che l’amore, quello vero, l’unico e solo possibile, fosse l’amore raccontato al cinema, con quell’incantevole figura, il principe azzurro.

Per me il principe azzurro era una fantasia a cui tutte le ragazze dovevano aspirare… fantasia che nel frattempo si stava avverando per tutte, eccetto che per me. E così, crescevo arrabbiata e frustrata perché il mio sogno non corrispondeva alla realtà, al mio ideale di realtà, e la mia frustrazione cresceva con me.

Una carrellata di storie, più o meno verosimili, che hanno caratterizzato tutte le nostre fantasie e ci hanno consegnato false credenze sull’uomo ideale delle favole.

1) Harry ti presento Sally

Un film bellissimo ma obiettivamente assurdo: mi lascio, mi piglio, scappo, ritorno, esco e un sacco di altre strane e magnifiche coincidenze che ti conducono inesorabilmente dalla tua anima gemella, ancora e ancora. E così, vissero per sempre felici e contenti…. NO

Harry ti presento Sally

2) French Kiss

Molti di voi probabilmente non lo conosceranno ma sentite qua: una ragazza che cerca il principe azzurro, alla fine, si ritrova con un criminale che si rivela il “principone” della situazione. Sì, sì…tutto normale.

French Kiss

3) Biancaneve

Totalmente irrealistico, come la maggior parte delle storie della “vecchia Disney”. Se mi dovessi innamorare con la velocità con cui si è innamorata del Principe la nostra Bianca…ogni giorno, in metro, sarebbe un vero e proprio disastro. Per non parlare del bacio che spezza l’incantesimo. Dormi cara…dormi.

Biancaneve e il principe azzurro

4) La dura verità

Lui: bello e dannato. Lei: brava, preparata e un po’ imbranata. Si innamorano e lui, improvvisamente, cambia vita, diventando l’ uomo perfetto. Il lupo perde il pelo ma non il vizio!

Film La dura verità

5) Il diario di Bridget Jones

Figo e più figo che litigano per un rospo… aspetta un attimo… NO

Il diario di Bridget Jones

6) La verità è che non gli piaci abbastanza

Questo film parte con le migliori intenzioni, rivelando la cruda realtà sulle relazioni di coppia: se lui non ti chiama, non ha perso il tuo numero… Non ha paura di impegnarsi perchè è troppo preso da te! “La verità è che non gli piaci abbastanza” ha passato tutto il film a smontarci l’idea del principe, e alla fine del film, è perfettamente riuscita nel suo intento. Allora perchè si trova in questa classifica? Perchè, come ogni film romantico che si rispetti, finisce con una splendida corsa a perdifiato a casa di lei dove lo stronzo, diventato l’uomo perfetto, le dichiara tutto il suo amore.

La verità è che non gli piaci abbastanza

7) Notting Hill

Corsa folle all’areoporto, e non dico altro. (Tutti maratoneti i grandi innamorati)

Notting Hill

Cosa abbiamo imparato da questi film?

Il principe azzurro è un pazzo psicopatico, diversissimo da noi, mentalmente o fisicamente impegnato e che noi, facendoci trattare come tappetini e rincorrendolo per mezzo mondo, riusciremo a cambiare. Lui si renderà conto di questa trasformazione solo quando noi ci avremo rinunciato e correndo come un pazzo a casa nostra, all’aereoporto, alla conferenza super blindata, o dovunque ci troviamo, ci dichiarerà tutto il suo amore…nel frattempo, comparirà lentamente una scritta al centro dello schermo: e vissero per sempre felici e contenti.

Sappiamo che non è vero, ma è stupendo pensarla così, non credete?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon