Snapchat lancia lo Scan con la realtà aumentata

snapchat-schermata (1)

Con più di 500 milioni di utenti al mese l’applicazione SnapChat, creata dagli studenti di Stanfort, continua ad evolversi per offrire ai suoi iscritti un’esperienza sempre più divertente. Ora aggiunge alle sue funzioni ilNext Generation Scan.

Per la precisione, la funzione scan non è novità, era già stata lanciata due anni fa con successo. Riconosceva gli snapcode (QR Code esclusivi dell’app) per avviare la modalità realtà aumentata. Ora si potrà interagire con tutto ciò che la telecamera inquadra. Riconosce qualunque cosa e in base alla tipologia di oggetto l’applicazione propone filtri particolari, lenti, contenuti dedicati e anche l’AR.

Con il nuovo Next Generation Scan il pulsante è al centro dello schermo, così da sottolineare ancor di più la sua funzione di rivelatore di un altro universo nel mondo.

Mockup Snapchat

La nuova funzione Snapchat Scan non è solo divertimento

Se pensate che la nuova funzionalità di Snapchat si limiti a intrattenere vi sbagliate di grosso! L’applicazione vuole anche fornire utili consigli a chi la utilizza, rendendo l’esperienza ancora più performante. Quando viene inquadrato un oggetto è possibile compiere tante operazioni. Vediamone alcune nel dettaglio.

Snapchat ha avviato una collaborazione con Dog Scanner, grazie alla quale ogni volta che viene inquadrato un cane l’applicazione riuscirà a identificare la razza oppure potrà trasformarlo in un cartone animato e fargli fare ciò che vuole. Un’altra partnership di questo nuovo Scan è stata stabilita con Photomath: inquadri un’equazione con la telecamera e Snapchat ti fornisce la soluzione immediatamente. E ovviamente c’è anche lo shopping: inquadri il capo d’abbigliamento che ti piace e l’applicazione ti dice dove puoi acquistarlo e indica anche quelli simili. Un vero e proprio screenshop. Lo stesso discorso vale per il vino, le automobili e informazioni nutrizionali per gli alimenti.

E la musica? Non poteva mancare anche una novità musicale. Se stai ascoltando una canzone, si può fare lo scan e trovarla su Shazam. L’aggiornamento sarà disponibile nei prossimi giorni per Android, invece per gli smartphone iOS è già disponibile dal 26 Agosto.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon