Ecco tutte le novità smart e green per lo sport e il fitness

sport Smart Mirror Vaha

Calzature a risparmio energetico, sci fatti con le alghe (!), scarponi in carbonio, guanti in sughero e uno specchio smart per fare fitness a casa. Sono queste alcune delle più interessanti novità presentate a Ispo 2021, la fiera dell’abbigliamento e dell’attrezzatura sportiva più importante del mondo.

Anche quest’anno, nonostante la pandemia di Covid-19, oltre 2800 espositori si sono riuniti dall’1 al 5 febbraio per la kermesse, tenutasi però, ovviamente, online. Come da tradizione sono stati individuati gli articoli sportivi più promettenti e innovativi che presto saranno sul mercato: molti di questi sono il frutto del lavoro di aziende italiane. Andiamone orgogliosi. E passiamo ora in rassegna i prodotti premiati.

Sport invernali, ma non solo: le novità e i premi di Ispo 2021

I primi articoli premiati sono un paio di sci da freeride, realizzati a partire dalle microalghe: i Vital 100. La casa produttrice ha sede nello Utah (Usa) e si chiama “Wonder Alpine”. Questi sci garantiscono delle performance al pari degli altri sci realizzati nel modo classico, ma al contempo sono completamente riciclabili. L’incarico di produrre i biomateriali necessari è stato affidato ad un’azienda italiana, la Solaris Biotech Solutions.

Vital 100 – Wonder Alpine

Dunque, ecco la Odin Infinity Insulated Jacket di Helly Hansen è una giacca da trekking caldissima grazie al suo isolamento in Lifaloft, che la rende anche leggerissima. Il tessuto utilizzato è impermeabile ed ecosostenibile e resistente ad un utilizzo molto intenso. 

Al primo posto, nel ramo dell’Outdoor Apparel e nella categoria Gloves & Mittens, troviamo i guanti Bleed Zanier Eco Active Green. La particolarità di questo prodotto è che sono realizzati in gran parte di sughero ed i palmi sono ricoperti con il Polartec. Grazie ai materiali utilizzati, questi guanti sono completamente riciclabili

The Eco Active Gloves Green – Bleed x Zanier

In questo elenco c’è anche il Versatile prodotto da Cébé, un casco che può essere usato sia per gli sci che per l’alpinismo molto leggero e comodo. Il design permette il passaggio dell’aria, facilitato dalla possibilità di sollevare un po’ la parte superiore del casco. 

Versatile – Cébé

L’ultimo prodotto a conquistare un premio Ispo 2021 è completamente italiano e si tratta di Sorapis, progettato da Dolomite. Il motivo è dovuto principalmente ai materiali usati per produrre queste scarpe. La tomaia è realizzata in pelle ma il punto forte sono i materiali dei lacci, della fodera e il plantare. Queste componenti, infatti, rispettano tutte il Global Recycled Standard.  Anche la suola di Vibram è eco-friendly essendo realizzata al 90% senza petrolio. I colori sono ricavati da pigmenti naturali.

Sorapis – Dolomite

Il carbonio primeggia come materiale

Parliamo ora di un altro articolo che appartiene alle attrezzature per fare sport in montagna ed è prodotto in Italia. Si tratta degli scarponcini Ortles Couloir della Seiwa: sono realizzati con un telaio in carbonio e saranno acquistabili da settembre 2021. L’utilizzo del carbonio rende questi scarponcini leggerissimi senza sacrificarne la flessibilità e l’equilibrio durante la camminata. Con la ghetta esterna elastica, poi, i piedi rimangono asciutti e caldi anche alle più basse temperature

Il carbonio sembra essere il futuro per il mondo dello sport e del fitness. A vincere il primo premio nella sezione Running & Fitness sono le The North Face Flight Vectiv. Questo paio di scarpe da trail running hanno una piastra in carbonio sotto la tomaia che conferisce comfort e stabilità durante la camminata anche su terreni impervi, in questo modo si risparmiano molte energie. L’allenamento è facilitato anche dall’intersuola che attutisce gli urti col terreno. 

The North Face Flight Vectiv

Così il fitness diventa ancora più smart

Durante il periodo della pandemia il fitness home made ha iniziato a far parte della vita di moltissime persone. Purtroppo allenarsi a corpo libero o con attrezzature non adatte può essere molto difficile. In nostro aiuto arriva quindi lo Smart Mirror Vaha, uno specchio smart che ci assiste durante le nostre sedute di allenamento. I dati e i progressi che facciamo vengono registrati attraverso il nostro smartwatch e trasferiti allo specchio. Nonostante il prezzo sia abbastanza elevato è comunque un attrezzo con un design molto bello e che si adatta a molti tipi di arredamento.

sport Smart Mirror Vaha
Smart Mirror Vaha

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon