NFT su Shopify, i Chicago Bulls saranno i primi a venderli

chicago-bulls-shopify

Gli NFT (non-fungible token) saranno venduti attraverso Shopify, e sarà il glorioso team NBA dei Chicago Bulls a farlo. La squadra resa celebre dal leggendario Michael Jordan sarà la prima a vendere ufficialmente questo tipo di prodotti utilizzando la piattaforma canadese.

I Bulls si cimenteranno in questa nuova attività insieme ai Sacramento Kings, che hanno anch’essi annunciato di star lavorando al proprio brand di NFT.

Nft Chicago Bulls Nba

La decisione di Shopify di concedere la possibilità di vendere NFT sulla propria piattaforma è motivata da diversi fattori. Tra questi, uno dei più importanti è sicuramente la possibilità di controllarne e regolamentarne il mercato, che ultimamente sta riscuotendo un sempre maggiore successo.

Fino a oggi non esisteva una piattaforma autorevole dove poterli vendere e acquistare in modo sicuro e controllato. Bisognava affidarsi a vari e-commerce esterni. Con questa decisione, quindi, si espande maggiormente il possibile mercato legato ai non-fungible token e alle criptovalute ad essi strettamente legate.

Quali NFT venderà lo store dei Chicago Bulls?

In seguito alle comunicazioni ufficiali, i Chicago Bulls hanno proposto ai propri sostenitori e agli appassionati un’intera collezione di NFT chiamata “Chicago Bulls Legacy Collection“. I digital content che fanno parte della collezione sono delle riproduzioni digitali degli anelli vinti dalla franchigia nel tempo, simbolo delle loro 6 vittorie del titolo NBA guidate dal formidabile Michael Jordan. Per facilitare l’acquisto dei propri NFT, la società ha deciso di creare un e-commerce interamente dedicato.

Tag >
Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon