Whatsapp e le videochiamate di gruppo in stile Zoom e Skype

Loghi videochiamata Whatsapp

In un periodo storico dove la frase “facciamo una call” regna ormai sovrana, il servizio di messaggistica Whatsapp si aggiunge alle famose applicazioni di videochiamata.

Facciamo un passo indietro e precisiamo: il servizio di videochiamata sull’applicazione dall’iconcina verde è stato introdotto a marzo 2021, ma ora il passo in avanti è stato fatto aggiungendo la possibilità di fare videochiamate di gruppo, così da somigliare sempre più ai vari Skype, Zoom, Google Meet.

Videochiamate Whatsapp

Le novità di Whatsapp, non solo videochiamate

Due nuove funzioni che non si possono chiamare rivoluzioni, ma pur sempre interessanti. La prima è la possibilità di accedere alle chiamate o videochiamate in un secondo momento, la seconda riguarda l’accesso su più dispositivi. Vediamole in dettaglio.

Joinable Group Videocall: la novità del servizio di videochiamata Whatsapp

Si chiama “Joinable Group Videocall” si traduce in: puoi entrare nella videochiamata in un secondo momento. Già, su Whatsapp prima, se alla ricezione di una chiamata ci trovavamo in un luogo che non volevamo mostrare (giusto per fare un esempio) e rifiutavamo la chiamata, bisognava obbligatoriamente richiamare. Ora invece la ritroveremo nella lista delle chiamate, con la sua icona specifica. Nulla di nuovo certo, i concorrenti hanno già questa funzione da tempo, ma sicuramente una novità per Whatsapp che prima non lo prevedeva.

Whatsapp su più dispositivi

Questa, per il mio utilizzo di Whatsapp è forse la novità più interessante e utile, non solo per quanto concerne le videochiamate, ma anche per la funzione che ha sempre reso celebre il servizio di casa Facebook, ovvero i messaggi. In una recente versione beta dell’applicazione è stata introdotta la possibilità di collegarsi al proprio account di Whatsapp da più dispositivi (4 per la precisione), e cosa più importante, non serve la rete del proprio smartphone.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon