EcoTrek Trail: i pantaloni sostenibili fatti con i resti delle boe

ecotrek-trail-pantaloni-copertina

È un dato di fatto che i nostri mari siano stracolmi di rifiuti, in particolar modo di plastica. Fortunatamente, la plastica è un materiale riciclabile da cui possono nascere infiniti prodotti.
Un prodotto molto interessante in tal senso sono i pantaloni Ecotrek Trail, realizzati negli Stati Uniti dall’azienda Livsn, che utilizza per produrli un filato sostenibile composto per il 70% da vecchie boe in plastica recuperate dai nostri mari.

Si tratta di pantaloni tecnici, moderni, confortevoli, antivento, resistenti all’acqua e quasi indistruttibili. Sono pensati per essere utilizzati in tutte le stagioni e prevalentemente per attività outdoor (come andare in bici, ad esempio) e per altri sport all’aria aperta ma utilizzabili anche nel quotidiano.

La mission dell’azienda Livsn (come citato nel loro sito web) è quella di cercare di far possedere ai clienti meno prodotti ma che durino più a lungo nel tempo.
Pochi ma buoni, quindi, per non alimentare lo spreco (e come dargli torto).

Gli Ecotrek Trail pants sono stati finanziati da una campagna Kickstarter e si possono preordinare QUI al prezzo di 107 dollari (circa 90 euro al cambio attuale) per un singolo paio, di 199 dollari per due paia oppure di 299 dollari per tre paia.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon