Themis WRT: la tecnologia innovativa che riduce e valorizza i rifiuti

Di Marilisa Pendino

Themis WRT è l’importante risultato di Themis Spa, azienda di Legnano specializzata nella creazione di progetti per la sostenibilità ambientale. Guidata dal motto “meno rifiuti, meno costi”, questa realtà green ha sviluppato un nuovo sistema utile a ridurre e a valorizzare i rifiuti.

Themis WRT: soluzione di economia circolare

Nasce, così, Themis WRT – Waste Recovery Technology, una tecnologia innovativa che trasforma il rifiuto in una nuova risorsa. In che modo? Gli scarti come rifiuti organici, fanghi di industrie chimiche o farmaceutiche e acque reflue, vengono trattati fino a ridurre il 90% del volume originario.

Ma non solo, il prodotto lavorato viene valorizzato mediante un trattamento multi-processo (evaporazione, essiccazione, granulazione, miscelazione) per il riutilizzo sia dell’acqua contenuta nel rifiuto originario che del prodotto solido. Una concreta soluzione di economia circolare in grado anche di operare con zero emissioni in atmosfera.

Energia risparmiata, alta tecnologia

L’attività del macchinario Themis WRT è possibile grazie ai vettori termici già esistenti (flussi di acqua calda, ritorni di condensa delle linee di vapore). Questo consente di minimizzare i costi operativi, di sfruttare energia altrimenti dispersa e, quindi, l’accesso a regolamentazioni premianti come i Titoli di Efficienza Energetica.

L’efficienza di Themis WRT è garantita dalla particolare progettazione “tailor-made”. Ogni singolo macchinario è studiato e configurato sulla base del contesto nel quale andrà a operare. E proprio per questo motivo, l’azienda prevede rigide sessioni di prove per riuscire a individuare la configurazione più adatta.

La nuova tecnologia è alla base di tutto il progetto. Themis WRT, infatti, è gestito dal particolare software Genesi che rende il sistema interamente automatizzato e consente il monitoraggio in tempo reale dell’attività anche da remoto. Altra caratteristica importante è la versatilità della tecnologia WRT: il sistema di recupero e valorizzazione può tranquillamente essere applicato in diversi settori produttivi.

Il riconoscimento

E i riconoscimenti non mancano di certo. Nel 2019 il particolare progetto si aggiudica il premio Deal Maker Winner nella competizione Slingshot 2019 a Singapore, durante l’evento internazionale SFF x SWITCH del Singapore Fintech Festival – Singapore Week of Innovative Technology.

Facebook
Twitter
LinkedIn