Grecia, la casa nella roccia che integra turismo, agricoltura e natura

casa-nella-roccia

Sembra che faccia parte del paesaggio greco da sempre, l’Hourglass Corral, incastonata nel terreno dell’isola di Milos. Progettata da Deca Architecture, la “casa nella roccia” è l’ultima aggiunta di un grande puzzle che vede unite cinque aree-recinto, ognuna con la propria funzione e identità. Un progetto iniziato dieci anni fa che oggi abbraccia 90mila metri quadri e viene utilizzato come residenza turistica.

La domanda a cui hanno cercato di rispondere gli architetti è come utilizzare strategie sostenibili per integrare la scala domestica a un paesaggio rurale. Il risultato è la tutela delle aree naturali selvagge, la bonifica per l’uso produttivo delle zone agricole e la ridefinizione degli spazi per il tempo libero.

casa nella roccia in grecia

Paesaggi recintati

“Corral” significa recinto e il progetto in questione di recinti ne ha cinque: Hourglass, Isolation, Preservation, Orchard e Immersion, a cui si aggiungeranno Sun per la produzione di energia solare e Nest, un luogo intimo dove sedersi sulla scogliera. Il progetto di Deca Architecture, infatti, è un insieme di spazi in continua evoluzione, come la natura che lo ospita.

I confini disegnati con pietre – esistenti da secoli sulle isole greche – vengono rivisitati in chiave moderna e realizzati con l’aggiunta di calcestruzzo bianco. Da sottolineare che l’Orchard Corral contiene il più grande uliveto dell’isola, con 550 ulivi in grado di produrre due tonnellate di olio ogni due anni, spremuto in un frantoio della zona, barattato e consumato localmente.

La casa nella roccia

Il terreno dove sorge la casa è organizzato secondo un modello geometrico. Nello specifico, il modello Voronoi, ovvero una griglia organica non ortogonale composta da celle che corrispondono a un uso ben definito, sia esso uno spazio comune, una camera da letto, un cortile esterno o una tettoia ombreggiante. Il risultato è un flusso continuo tra spazi interni ed esterni.

Utilizzata come casa vacanze, l’Hourglass Corral è una costruzione interamente ipogea. Dal tetto piantumato – ottimo per l’isolamento – emergono solo i lucernari circolari che incanalano la luce solare all’interno di ogni ambiente dell’abitazione. Per la struttura sono state usate pietre locali e cemento, mentre per egli interni, minimali ed essenziali, sono state utilizzati pietre e marmi, in continuità e in dialogo con l’ambiente esterno.

LA SCHEDA

Progetto: Hourglass Corral
Luogo: Milos, Grecia
Progettista: Deca Architecture
Fine lavori: 2020
Crediti fotografici: © Yiorgis Yerolymbos

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon