Rancho Mirage, il primo quartiere sostenibile stampato in 3D

rancho-mirage-california-stampa-3d

Rancho Mirage sarà il quartiere del futuro. Entro la primavera del 2022 nella città californiana è prevista la costruzione di un agglomerato urbano “net- zero energy”, ovvero a impatto zero, realizzato con la stampa 3D.

casa stampata in 3d a rancho mirage

La costruzione di Rancho Mirage

Rancho Mirage consiste in 2 ettari di terreno dove verranno realizzate 15 case da 135 metri quadrati l’una. Non saranno costruite in modo tradizionale, perché si utilizzerà la stampa 3D, in grado di ridurre del 95% gli scarti che si creano durante la costruzione. A presiedere i lavori ci saranno due realtà affermate: la Palari Group e la Mighty Building, specializzate nell’utilizzo di questa tecnologia. Sam Ruben, responsabile della sostenibilità di Mighty Buildings, ha dichiarato:

“Il mondo ha bisogno di un modo migliore per costruire che non solo possa sbloccare l’efficienza e la produttività per risolvere la crisi abitativa, ma lo faccia in un modo che non esacerba la crisi climatica nel processo. Penso che la stampa 3D sia una delle, se non la, tecnologie più promettenti sul mercato per raggiungere questo obiettivo”.

Rancho Mirage si trova nella lussuosa Coachella Valley, in California, dove si svolge il famoso festival a cui presenziano anche molti vip. Per la costruzione di questo quartiere c’è già stata un’iniezione di capitale di 70 milioni di dollari e un’attenzione mediatica molto forte, in quanto potrebbe rivoluzionare il settore delle costruzioni.

Negli Usa numerose sono le richieste per case stampate 3D, che permetterebbero in 24 ore di avere un’abitazione chiavi in mano. Questo sarebbe il primo quartiere interamente costruito con questa innovativa tecnologia.

Le abitazioni

Le case realizzate – come si legge dal sito della società Mighty Buildings – saranno costituite da tre camere, due bagni più soggiorno. Saranno poi dotate di piscine sul retro, terrazze, e – con l’aggiunta di un extra – potranno avere vasche idromassaggio e altri comfort. Il tutto per la modica cifra di 595 mila dollari. Le nuove case di Rancho Mirage supereranno i criteri di efficienza energetica californiani: saranno ignifughe, antisismiche, dotate di pannelli solari. Permetteranno un risparmio di 2,3 tonnellate di emissioni di CO2 per abitazione.

casa a rancho mirage con piscina

La tecnologia

La stampa 3D sta diventando una tecnologia sostenibile per il futuro. Applicata nel settore edilizio permette di fare un salto in avanti green. I componenti vengono stampati in 3D e poi assemblati in loco, dal virtuale al reale. Una volta a contatto con l’aria e il sole i particolari pannelli polimerici multistrato che costituiscono le diversi componenti delle abitazioni si induriscono a tal punto da diventare migliori del cemento stesso. Qualche anno fa The Economist scriveva: “La stampa 3D potrebbe avere sul mondo un impatto così profondo come lo ebbe l’avvento della fabbrica“. Questo impatto sta già avvenendo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon