Riqualificazione in Lussemburgo: il deposito diventa ufficio

Di Giacomo Casarin

Da vecchio magazzino polveroso a luogo di lavoro pieno di luce. Accade in Lussemburgo, per merito di Metaform architects, che hanno ristrutturato un ex deposito nella cittadina di Steinsel per realizzare la nuova sede di Dsl, azienda specializzata in soluzioni IT.
La riqualificazione ha puntato soprattutto sulla luce naturale. Il risultato? Un ufficio aperto, luminoso ed efficiente, dove le persone e le relazioni sono al centro dell’attenzione.

La luce naturale investe un ballatoio dell’ufficio

Il progetto di riqualificazione

La riqualificazione ha profondamente segnato l’edificio, pur conservando le tracce di alcune caratteristiche iconiche del magazzino originario. La doppia altezza, per esempio, permane per buona parte del volume, facendo da sfondo arioso alla reception illuminata dalle grandi vetrate e dai lucernari incassati nel tetto in acciaio, interamente rinnovati.

riqualificazione-ufficio-reception
La reception

Il fulcro dell’edificio è rappresentato da una grande scala centrale in rovere, a cui gira intorno tutto l’ufficio e che funge anche da area relax, visto che gli scalini si trasformano puntualmente in comode sedute. Un elemento scultoreo che al tempo stesso è open space, spazio sociale, servizio funzionale.

La scala centrale in rovere

Gli architetti di Metaform hanno scelto materiali semplici, tra cui l’intonaco bianco, l’acciaio grigio delle travi e infine il rovere per alcuni rivestimenti, unico elemento contrastante con la natura originaria del magazzino. Per completare lo spazio, gli uffici e le sale riunioni sono decorati con grandi piante per contribuire a formare un ambiente di lavoro rilassante, mentre la scelta dei mobili vuole ispirare un’atmosfera calda, quasi casalinga.

LA SCHEDA

Progetto: Dsl Headquarters
Luogo: Steinsel, Lussemburgo
Committente: Dsl
Progettista: Metaform architects
Superficie: 1.950 mq
Fine lavori: 2020
Crediti fotografici: © Steve Troes Fotodesign

Facebook
Twitter
LinkedIn