TikTok senza freni: è l’app più redditizia al mondo

tik-tok-app-piu-redditizia

Facebook? Instagram? Twitter? O forse YouTube? O magari Tinder? Macché! L’applicazione più ricca e redditizia al mondo è…TikTok. Già, proprio così.

Ormai tutti conoscerete TikTok, l’app di video dove persone di tutte le età possono cimentarsi in balletti divertenti e challenge, ma anche in iniziative di sensibilizzazione o diffusione della cultura, e chi più ne ha più ne metta. La piattaforma cinese di ByteDance ha raggiunto il proprio apice di popolarità in un momento molto triste della nostra epoca, ovvero durante il primo lockdown a causa della pandemia di Covid-19. In un certo senso, TikTok ha rappresentato una valvola di sfogo e un luogo dove potersi esprimere per moltissime persone che magari in circostanze diverse non avrebbero avuto il tempo, o il coraggio, di farlo. 

Come qualsiasi cosa che raggiunge e coinvolge una così vasta fetta di persone, il business e la quantità di denaro che gravita attorno al mondo di TikTok è a dir poco impressionante. I content creator che hanno la fortuna e la capacità di coinvolgere ed appassionare i propri follower riescono a ricavarne enormi somme di denaro.

I numeri di TikTok, infatti, non lasciano spazio ad alcun dubbio.
Nel gennaio 2021, TikTok ha guadagnato ben 128 milioni di dollari per i servizi offerti. Un tasso di crescita vertiginoso se consideriamo che, nello stesso mese dello scorso anno, aveva riscosso “solo” 34 milioni di dollari circa. Un dato ulteriore: i download dell’app nel primo quadrimestre del 2020 (all’inizio della pandemia di Covid) sono stati 315 milioni, contro i 199 milioni circa dell’ultimo quadrimestre del 2019.

Statistiche TikTok
Statistiche di download quadrimestrali dell’app TikTok

Un’app spesso al centro di polemiche e critiche a causa di alcuni problemi con la gestione di dati sensibili e con la privacy degli utenti minorenni.
Per porre rimedio a ciò, almeno in Italia, il nostro Garante della Privacy ha imposto che l’accesso dei minori, a partire dal 9 febbraio, sarà vietato e gli account saranno bloccati. Per utilizzare ancora l’applicazione bisognerà modificare i dati anagrafici inseriti in partenza; il fine ultimo è quello di impedire l’accesso ai minori di 13 anni.

TikTok, ad oggi, guadagna il titolo di app più redditizia al mondo, ovviamente escludendo i giochi che formano in sostanza un mercato a parte.
Al secondo gradino del podio troviamo Piccoma, un servizio di abbonamento che permette di leggere i manga giapponesi, con un fatturato di 96 milioni di dollari nel mese di gennaio 2021. 
I successivi protagonisti di questa classifica sono colossi del settore, quali YouTube, Tinder e Tencent Video.
Tutti i dati sono stati raccolti da SensorTower, un’azienda che si occupa di sondaggi e classifiche riguardo al mondo tech.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Potrebbe piacerti
Cerca su Elon