Health
Lifestyle

EGO Airways, prende il volo la compagnia made in Italy

Di Redazione

Dallo scoppio della pandemia di Covid-19, quasi tutti i settori della nostra società stanno attraversato un periodo di crisi profonda. Se da un lato le realtà che si occupano di tecnologia e intrattenimento online hanno visto aumentare il proprio numero di clienti, non possiamo dire lo stesso delle aziende che operano, ad esempio, nel settore della ristorazione o della cura della persona.

Uno dei settori più colpiti è poi sicuramente quello del turismo, che a causa delle restrizioni atte a evitare il contagio da Covid-19 ha registrato una forte diminuzione degli introiti e della richiesta dei propri servizi da parte dei clienti. Anche le compagnie aeree risentono molto della situazione poiché le persone tendono ad evitare viaggi su lunghe distanze se non in caso di estrema necessita, con un calo dei voli prenotati del 70%.

Nonostante ciò, c’è una grossa novità per il “turismo aereo”. C’è chi, infatti, ha sfruttato questo periodo “di magra” per inserirsi (o consolidare il proprio ruolo sul mercato). È questo il caso di EGO Airways, compagnia aerea (nata dall’investimento di Officine Cooperatori Piacentini), che renderà disponibili i propri voli a partire dal 28 marzo. 

In un primo periodo sarà possibile spostarsi in varie città italiane sia grandi che piccole, ovvero: Firenze, Catania, Parma, Forlì, Lamezia Terme e Bari. Poi, dal 4 giugno, saranno disponibili tratte anche su Roma, a Bergamo e a Cagliari. 
L’azienda però non sembra intenzionata a limitare il raggio d’azione alle rotte italiane e si è già posta l’obiettivo di estendere i propri servizi alle mete turistiche più ambite anche all’estero, in particolare alla Grecia e alla Spagna.

Tratte Ego Airways

I voli saranno effettuati da due Embraer 190 che, nonostante le piccole dimensioni e il numero di posti ridotto, non peccheranno in comfort e sicurezza. L’esperienza di volo sarà completamente personalizzabile dall’imbarco al posto a sedere, passando perfino per il menù da consumare durante il viaggio.

EGO Airways strizza anche l’occhio all’ambiente, utilizzando a bordo solo packaging ecofriendly, limitando al massimo l’utilizzo della plastica.

Inoltre, è possibile prenotarel’imbarco prioritario, la consegna sottobordo dei propri bagagli e addirittura un’auto privata che condurrà il cliente al proprio hotel. Le tariffe base per i voli comprendono due offerte: la Just Go, acquistabile a 48,90 euro, e la Privata a partire da 98,90 euro.

Per quanto riguarda l’aspetto organizzativo, l’azienda nasce dalla collaborazione di persone già avviate nel mondo dei viaggi. Il Presidente di EGO Airways è Marco Busca, che ricopre anche il ruolo di vicepresidente di Officine Cooperatori Piacentini; il Ceo e colui che ha avuto l’idea del progetto è Matteo Bonecchi, che ha già lavorato per Alitalia, Air Europe e Airbus; sempre da un’esperienza in Alitalia e Air Europe proviene il direttore operativo, Edoardo Antonini.

Sulla scia di EgoAirways è nata anche un’altra compagnia aerea italiana, la Kairos Air, che si occuperà di collegare Roma e Milano dal prossimo giugno. L’azienda utilizzerà due Atr 72-600 e metterà a disposizione del pubblico solo 72 posti. L’azienda, con sede ad Ancona, mira a ricoprire un ruolo sempre più importante a livello nazionale, collegando tra loro anche le altre principali città.